acido ialuronico per ringiovanire donna con siero

Acido ialuronico per ringiovanire: tutto quello che devi sapere

Se stai cercando un magico elisir che ti permetta di far viaggiare la tua pelle indietro nel tempo, come in Ritorno al Futuro, lascia che ti presenti l’acido Ialuronico: un vero e proprio alleato, che sfida l’età e ti permette di ritrovare l'aspetto giovane che ami.

In questo articolo

Che tu abbia superato i 50 anni o che tu abbia voglia di un’arma segreta per la

tua bellezza, uno dei trattamenti viso più efficaci risiede nelle quotidiane assunzioni di acido ialuronico, la vera risposta per una pelle idratata, tonica e radiosa.

Eh sì cara donna, la fonte dell’eterna giovinezza è più vicina di quanto pensi.

Cos’è, non ci credi? Allora leggi il mio articolo.

Sono sicura che, una volta arrivata alla fine, ti verrà una voglia irrefrenabile di
andare dal tuo centro estetico di fiducia a fare scorta di acido ialuronico, scommettiamo?

Acido ialuronico: proprietà e benefici

Per comprendere appieno il potere di questo nettare divino, dobbiamo scendere un po’ nei dettagli e scoprire come agisce sul nostro corpo.

Questa sostanza è in realtà una molecola che si trova naturalmente nel nostro corpo, ed è una delle componenti principali dei tessuti connettivi, come la pelle, le articolazioni e addirittura gli occhi.

L’azione magica dell’acido ialuronico risiede nella sua capacità di trattenere l’acqua come una spugna e può contenerne in enormi quantità rispetto al suo peso.

Quando applicato o assunto infatti, l’acido ialuronico agisce come un magnete per l’umidità, catturando e trattenendo l’acqua nelle cellule della pelle.

Insomma, per farla breve l’acido ialuronico è una vera e propria riserva d’acqua portatile che abita all’interno della nostra pelle.

Ma quindi, perché è così importante? Perché l‘acqua è la chiave per mantenere il nostro viso tonico, elastico e soprattutto giovane.

L’acido ialuronico contribuisce anche a migliorare la texture della pelle, donandole un aspetto più morbido e uniforme.

Ma le sue proprietà non si esauriscono qui:

  • È in grado di favorire la produzione di collagene, una proteina fondamentale per la pelle, perché le conferisce elasticità e tonicità, contribuendo a contrastare il rilassamento cutaneo;
  • Ripara e protegge la pelle dai danni causati dai raggi UV del sole e da quelli dei radicali liberi.

Ora potresti chiederti: “sì, ma se hai detto che il nostro corpo produce naturalmente acido ialuronico, perché dovrei considerare l’idea di integrarlo?”

Con il passare degli anni, ahimè, il nostro corpo inizia a rallentare la produzione di acido ialuronico e altre sostanze chiave per la giovinezza, come il collagene e l’elastina.

Questo processo naturale è proprio una delle ragioni per cui la pelle inizia a perdere elasticità, a diventare più secca e a sviluppare rughe e linee sottili.

Quindi ecco perché integrare l’acido ialuronico nella beauty routine può portarti ad ottenere notevoli risultati.

Quale Acido Ialuronico sei?

Struttura molecolare acido ialuronico
L’acido ialuronico può essere classificato in due principali categorie in base al peso molecolare:
  • Acido Ialuronico ad alto peso molecolare
  • Acido Ialuronico a basso peso molecolare.
Queste due forme differiscono nelle loro caratteristiche e nei loro effetti sulla pelle.

Acido Ialuronico ad Alto Peso Molecolare:

  • Struttura Molecolare: Gli acidi ialuronici ad alto peso molecolare hanno catene molecolari più lunghe.
  • Uso Principale: Questa forma è spesso utilizzata in prodotti per la pelle destinati a idratare in superficie e creare una barriera protettiva sulla pelle.
  • Azione: L’acido ialuronico ad alto peso molecolare è in grado di trattenere una maggiore quantità di acqua sulla superficie della pelle, contribuendo così a mantenerla idratata.
  • Effetti: Questa forma fornisce un’idratazione immediata e un aspetto più levigato alla pelle, ma non penetra molto in profondità.

Acido Ialuronico a Basso Peso Molecolare:

  • Struttura Molecolare: Gli acidi ialuronici a basso peso molecolare hanno catene molecolari più corte.
  • Uso Principale: Questa forma è spesso utilizzata in prodotti che mirano a penetrare più in profondità nella pelle per ottenere risultati a lungo termine.
  • Azione: L’acido ialuronico a basso peso molecolare è in grado di penetrare più efficacemente nelle diverse strutture della pelle, contribuendo a stimolare la produzione di collagene, migliorare l’elasticità e idratare in profondità.
  • Effetti: Questa forma offre benefici a lungo termine per la pelle, aiutando a migliorare la sua salute e a ridurre i segni dell’invecchiamento.
La scelta tra acido ialuronico ad alto o basso peso molecolare dipende dalle tue esigenze specifiche e dagli obiettivi della tua routine di bellezza. Puoi anche trovare prodotti che combinano entrambe le forme per fornire una idratazione sia superficiale che in profondità.

L’alleato perfetto in menopausa

Cambiamenti ormonali in menopausa

La menopausa, come sappiamo bene, è un capitolo tanto importante nella vita di noi donne, quanto estremamente delicato.

Mentre il corpo attraversa cambiamenti ormonali significativi, la pelle spesso paga il prezzo.

Durante questo periodo infatti, la perdita di elasticità cutanea, la secchezza e l’accentuazione delle rughe possono diventare fonte di preoccupazione.

Ed è proprio qui che l’acido ialuronico può fare il suo ingresso trionfale annunciandosi come il miglior alleato per le donne in menopausa.

Ecco dunque alcuni motivi per cui, se sei in menopausa, dovresti iniziare ad integrarlo:

  1. Ripristina l’elasticità della pelle: durante la menopausa la produzione di collagene, la proteina responsabile dell’elasticità cutanea, diminuisce. Qui l’acido ialuronico entra in gioco, stimolando la produzione di collagene e aiutandoti così a ridare alla tua pelle un aspetto tonico e giovane. Questo significa che le tue guance possono tornare ad avere quel meraviglioso effetto rimpolpante, facendoti sentire più sicura di te stessa;
  2.  Riduce l’aspetto delle rughe: le rughe e le linee sottili sono spesso più evidenti durante la menopausa a causa della diminuzione del collagene e della secchezza cutanea. L’acido ialuronico è come una bacchetta magica che riduce l’aspetto delle rughe superficiali, riempiendole e donandoti fin da subito un aspetto molto più giovane e disteso. L’unica “pecca” è che poi tutte le tue amiche, un po’ invidiose, ti chiederanno da quale chirurgo estetico sei andata, ma del resto… Da grandi tessuti cutanei derivano grandi responsabilità;
  3. Lenisce la pelle irritata: La menopausa può portare a pelle secca e irritata, niente di più frustrante. L’acido ialuronico è noto per le sue proprietà idratanti e lenitive, che possono aiutarti a mantenere una pelle radiosa e confortevole.

Quando e come assumere l’acido ialuronico

Ok, adesso che conosci tutti i super poteri dell’acido ialuronico, potresti chiederti come incorporarlo nella tua beauty routine quotidiana.

Hai due opzioni principali:

  • Applicazione topica
  • Assunzione come integratore.

Quale è la scelta migliore? Questo dipende dalle tue esigenze personali e dai risultati che desideri ottenere.

Ecco alcuni miei consigli:

  1. Sieri all’Acido Ialuronico: i sieri contenenti acido ialuronico sono la scelta, in genere, più popolare. Questi sieri sono formulati per l’applicazione topica sulla pelle. Sono leggeri, veloci da assorbire e possono essere utilizzati come passaggio fondamentale nella tua skin care routine. Questa è la scelta che personalmente preferisco, non a caso è presente nella mia personale linea di prodotti “DIVINA HIGH PERFORMANCE” che utilizzo durante i trattamenti del viso nel mio istituto estetico Più Bella ad Empoli. I sieri all’acido ialuronico sono particolarmente efficaci per idratare la pelle in profondità, ridurre le rughe e migliorare l’elasticità;
  2. Creme all’Acido Ialuronico: Le creme a base di acido ialuronico sono un’ottima scelta se desideri una soluzione idratante quotidiana. Queste creme sono spesso più ricche e nutrienti rispetto ai sieri, il che le rende ideali per le pelli particolarmente secche o mature;
  3. Integratori all’Acido Ialuronico: Gli integratori di acido ialuronico sono disponibili sotto forma di capsule o compresse. Questa opzione ti consente di assorbire l’acido ialuronico dall’interno del corpo. Gli integratori possono essere particolarmente utili se desideri migliorare la salute della pelle da, possono aiutarti a mantenere la pelle idratata, ma possono richiedere più tempo prima di vedere risultati evidenti rispetto ai sieri o alle creme.

Ci tengo tuttavia a precisare che, qualsiasi scelta tu faccia, la chiave del successo è sempre la costanza: utilizza i prodotti o gli integratori con regolarità per ottenere i migliori risultati possibili.

Come capire che stai acquistando un Acido Ialuronico di qualità?

La qualità è fondamentale quando si tratta di scegliere prodotti a base di acido ialuronico (e non solo).

Per garantirti il meglio, cerca prodotti con ingredienti puri, privi di additivi nocivi.

Affidati all’esperienza di una professionista del settore estetico, leggi le recensioni dei prodotti e cerca testimonianze da parte di persone che hanno ottenuto risultati positivi.

Ma c’è un altro elemento importante da considerare quando si tratta di prodotti per la cura della pelle, e sono i peptidi.

I peptidi sono catene di amminoacidi che possono migliorare l’efficacia dell’acido ialuronico. Essi agiscono come messaggeri tra le cellule della pelle, aiutando a stimolare la produzione di collagene.

Quindi, quando cerchi prodotti a base di acido ialuronico, assicurati di controllare anche se contengono peptidi. Questi ingredienti combinati possono dare alla tua pelle un vero e proprio impulso di giovinezza.

Conclusioni

Allora? Ti ho convinta oppure no?

A me piace pensare all’acido ialuronico come all’angelo custode della pelle di cui non puoi proprio fare a meno, provare per credere. 

Se il mio articolo ti è piaciuto incontriamoci nel mio Blog.

Lì raccolgo tutte le curiosità, i consigli e le strategie che forse non conosci sul mondo dell’estetica, del benessere e della bellezza.

Vuoi saperne di più sui nostri trattamenti?